aprile 2018

ven27apr20:45Effetto serra effetto guerra20:45 Sala Degan, Biblioteca Civica Con: Antonello Pasini

Effetto serra, effetto guerra: le migrazioni

Orario

(Venerdì) 20:45

Luogo

Sala Degan, Biblioteca Civica

Piazzale XX Settembre, Pordenone PN

Dettagli

Nel nostro mondo globalizzato il clima che cambia è causa di stravolgimenti sociali, oltre che di disastri ambientali. In particolare, i cambiamenti climatici innescano o amplificano le migrazioni verso l’Italia. In questo intervento approfondiremo le cause e proporremo soluzioni realistiche.

Antonello Pasini – Ricercatore dell’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico (IIA) del CNR, docente di Fisica del clima a Roma Tre e docente di Sostenibilità ambientale – aspetti scientifici all’Università Gregoriana di Roma. È un fisico teorico esperto di sistemi complessi e modellistica, referente dell’area tematica “Modellistica a scala globale e regionale” del IIA-CNR. Si occupa in particolare di elaborare e applicare modelli matematici per lo studio del clima, con lo scopo principale di individuare le cause dei cambiamenti climatici a scala globale e regionale, e per studiarne gli impatti. Vicepresidente della Società Italiana per le Scienze del Clima, è autore di numerosi articoli su riviste internazionali, oltre che attivo divulgatore. Ha pubblicato I cambiamenti climatici. Meteorologia e clima simulato (2003), ha curato il libro multi-autore Kyoto e dintorni. I cambiamenti climatici come problema globale (2006), Il pianeta che scotta. Capire il dibattito sui cambiamenti climatici (2010), Effetto serra, effetto guerra. Clima, conflitti, migrazioni: l’Italia in prima linea (2017). È anche autore del primo blog italiano sul clima, Il Kyoto fisso, che ha vinto il Premio nazionale di divulgazione scientifica nel 2016.

Evento sostenuto da Elmas software spa

Sala Degan, Biblioteca CivicaPiazzale XX Settembre, Pordenone PN

Terraè - officina della sostenibilità | Pordenone | C.F.: 91077900933 | P.I. 01666900939 | Cookie policy | Privacy Policy
X