[Terraè2012] L’acqua invisibile: ritratto della risorsa idrica tra usi, abusi ed emergenze

dom 13 maggio | ore 16.00
Auditorium Don Bosco viale Grigoletti

L’ acqua invisibile
ritratto della risorsa idrica tra usi, abusi ed emergenze

Spettacolo teatrale per bimbi 6-12 anni

a cura di LA PICCIONAIA – I CARRARA – Teatro Stabile di Innovazione
in collaborazione con: Arpa FVG, LaRea, Collegio Don Bosco Pordenone

evento facebook

 

(scarica la locandina vers01)
(scarica la locandina vers02)

testo di Carlo Presotto e Paola Rossi
Regia di Carlo Presotto
con Giorgia Antonelli e Carlo Presotto
Scenografia Mauro Zocchetta
Realizzazione tecnica Luciano Lora
Ambienti video Carlo Presotto e Paola Rossi

In anteprima per il pubblico del Friuli Venezia Giulia prima dell’entrata nel circuito nazionale.
Il nostro rapporto con l’acqua prende mille forme lungo tutta la nostra vita, fino dai primi mesi prima di nascere. L’acqua ci permette di plasmare e di giocare a dare forma, l’acqua è un piacere, ma anche un obbligo: “lavati le mani!”. L’acqua ci viene insegnata come una favola a scuola. Ma oggi il lieto fine della favola non è più scontato, dipende da noi. L’acqua si consuma. L’acqua non basta più. E non si tratta solo dell’acqua che vediamo scorrere dal rubinetto. La maggior quantità di acqua che consumiamo è nel carrello della spesa: alimenti, indumenti, oggetti. Per produrli è stata consumata acqua, magari in paesi lontani dal nostro, provocando siccità, conflitti, migrazioni.

È l’acqua invisibile, che consumiamo senza neppure vederla. Lo spettacolo “L’acqua invisibile” nasce da un progetto che unisce teatro ed educazione all’ambiente e allo sviluppo sostenibile ed è il frutto della collaborazione tra LaREA – Laboratorio Regionale
di Educazione Ambientale dell’ARPA Friuli Venezia Giulia e La Piccionaia – I Carrara Teatro Stabile di Innovazione di Vicenza. Il progetto è stato avviato con il supporto finanziario della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e lo spettacolo è andato in scena per la prima volta a Cividale del Friuli (UD) nel novembre 2011, con la collaborazione dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia – teatroescuola, in occasione della Settimana UNESCO dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2011 dedicata al tema dell’ACQUA.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.