Articoli

Terraè segnala: Cowspiracy: proiezione gratuita a Sacile – 17 giugno 2016

cowspiracy-sacile-locandina-web2SACILE, 17 giugno 2016, ore 20:45
Teatro Ruffo, Via della Pietà 22

INGRESSO LIBERO

Dopo l’inaspettato successo nazionale, arriva anche a Sacile il film “Cowspiracy: The Sustainability Secret“, definito «forse il più importante documentario realizzato come ispirazione per salvare il pianeta».

Il film segue il regista californiano Kip Andersen nella sua ricerca di uno stile di vita più sostenibile. Una ricerca che lo porta a scoprire dati sconcertanti sull’impatto ambientale dell’industria degli allevamenti, individuata come la principale causa di deforestazione, consumo di acqua, spreco di risorse e degrado ambientale.
Perché, allora, le grandi organizzazioni ambientaliste sono restie a parlarne?
Cowspiracy ha suscitato anche l’interesse di Leonardo diCaprio, che ne è diventato produttore esecutivo con l’obiettivo di promuoverne la diffusione.

EVENTO FACEBOOK

La proiezione è organizzata da:
Associazione Naturalisti Sacile ONLUS
con il sostegno e il patrocinio
dell’Assessorato all’Ambiente di Sacile

Si ringrazia l’associazione Essere Animali che ha promosso la diffusione del film in Italia.

La Transizione? anche a Pordenone

Continua il ciclo di conferenza “Sviluppo della resilienza personale e di comunità” con il gruppo Pordenone in Transizione, il quale per i prossimi 5 eventi propone esperienze attive sulla:

  • “Psicologia del cambiamento”  per il 12 Febbraio, Sala Degan ore 20.45
  • “Saponi e dertersivi Fai da te” per il 27 Febbraio, oratorio Vallenoncello ore 15.00
  • “Picco del petrolio” per l’11 Marzo, Sala Degan ore 20.45
  • “Pasta Madre e panificazione” per il 2 Aprile, oratorio Vallenoncello ore 15.00
  • “Resilienza” per il 15 Aprile, Sala Degan ore 20.45

Per informazioni e adesioni: pordenoneintransizione@gmail.com o Federica 389 4648231

Pordenone in Transizione

Convegno Etichetta trasparente – 17 novembre 2015

Etichetta trasparente - locandina

Martedì 17 novembre 2015 alle ore 20.30 si terrà un convegno dal titolo ETICHETTA TRASPARENTE PIANESIANA – La trasparenza a tutela dei consumatori e dell’ambiente.

Con il patrocinio dei Comuni di Caneva, Budoia, Polcenigo e Aviano, in collaborazione con: associazione Un Macrobiotico Macrobiotico, il G.A.S. di Caneva e l’associazione Terraè – officina della sostenibilità di Pordenone.

Relatori del convegno:

  • Walter Rigobon Segretario regionale del Veneto di ADICONSUM;
  • Daniela Famiglietti Com. prov. Corpo Forestale dello Stato PD;
  • Francesca Larocca medico A. O. di Pordenone;
  • Gustavo Mazzi medico A. O. di Pordenone, membro dell’Isde;
  • Tiziano Fantinel responsabile del comitato Coltivar Condividendo.

Evento facebook

“A tutta salute” – Pordenone 31 ottobre 2015

Invito "A tutta salute" Pordenone

Terraè – officina della sostenibilità ha il piacere di invitarvi a un nuovo incontro dedicato all’alimentazione sana e sostenibile, organizzato in collaborazione con il gruppo DAS – Diritto ad una Alimentazione Sana:

Sabato 31 ottobre 2015

ore 16:30
Sala Consiliare della Provincia
Largo San Giorgio, 12 – Pordenone

intervengono:

Nicla Signorelli
Autrice di “Veg Junior. Perché mio figlio ha bisogno di una dieta vegetale e integrale”

Dott. Mario Berveglieri
Pediatra di base, Specialista in Pediatria e Scienza dell’Alimentazione

Durante la conferenza sarà offerto un servizio di baby care gratuito (fino ad esaurimento posti).

Sarà disponibile una selezione di libri a tema (in collaborazione con Baobab – libreria per ragazzi).

Seguirà buffet (in collaborazione con Pasticceria Bianconiglio).

Nicla Signorelli, giornalista e copywriter, scrive per riviste web e blog specializzati sul mondo della nutrizione e della sana alimentazione. Mamma di quattro figli, è autrice di Veg Junior (Edizioni il Punto d’Incontro, 2015), che attinge agli studi dei migliori specialisti di alimentazione naturale (T. Colin Campbell, Luciano Proietti, Michela De Petris e molti altri) per guidare i genitori nella scelta di un’alimentazione più sana, vegetale e integrale per i propri figli.

Mario Berveglieri, pediatra di base, è Specialista in Pediatria e Scienza dell’Alimentazione.

DAS – Diritto ad una Alimentazione Sana // Pordenone
Promuove abitudini alimentari sane, sostenibili, etiche, basate prevalentemente su cibi di origine vegetale, biologici e di stagione.

Per informazioni:
Giovanna 346-5409354
Gretel 333-4069675
Maddalena 333-1323999

Dispensa cena indiana vegetariana

Pubblichiamo la dispensa realizzata in occasione della lezione e cena indiana vegetariana che abbiamo organizzato il 26 maggio 2013 presso i PNBox studios.

Gli ingredienti (in particolare le spezie) utilizzate nelle ricette sono reperibili presso:
Al Madina, in Via Rovereto 4,  Pordenone.

L’allestimento del ristorante è stato realizzato in collaborazione con:
Khajuraho – arte indiana, via Brentella 53, Roveredo in Piano (PN).

L’edizione 2013 di Terraè si è concentrata sul consumo di suolo. Non abbiamo però voluto perdere il contatto con la tematica trattata l’anno scorso, la sostenibilità dell’alimentazione, e abbiamo cercato uno spazio per una lezione (e cena) di cucina etnica, avvicinandoci alla cultura di un Paese ricco di storia millenaria, poliedrico e contraddittorio, con la sua forte spinta verso la modernità: l’India.

Parlare di alimentazione sostenibile significa ricordare che il 20% del mondo “civile” brucia l’80% delle risorse, non solo alimentari, mentre il restante 80% di umanità se la deve cavare con il 20% residuo.

Paradossalmente, mentre parte della popolazione globale soffre di malnutrizione, un terzo della produzione di cibo è destinato a nutrire gli animali d’allevamento, per soddisfare la richiesta di alimenti animali, il cui consumo rappresenta una delle cause primarie di impatto ambientale, inquinamento, effetto serra e spreco di risorse (report dell’UNEP, Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite, giugno 2010).

L’eccesso di proteine animali nella dieta è inoltre alla base di patologie cardiache, tumori, diabete e altre gravi malattie degenerative tipiche delle società ricche.

Proponiamo quindi un menu totalmente vegetariano, legato in questo caso alla tradizione religiosa Sanatana Dharma, meglio conosciuta come Induismo, che insegna attraverso le Scritture vediche la compassione e il rispetto verso tutti gli animali.

La cucina indiana è l’esatta foto del paese, diversissima a seconda della regioni geografiche, del nord e del sud, delle popolazioni, etnie e religioni.

I piatti indiani, vegetariani in particolare, sono molto speziati e a volte questi sapori poco si addicono ai nostri palati e soprattutto ai nostri climi. Trovare la giusta combinazione tra sapore e delicatezza sarà la sfida che ognuno di voi accetterà riuscendo a fare dei samosa per una festa di bambini o delle chutney da accompagnare al riso e alle verdure fresche e perché no? Anche da regalare agli amici.

Pasqua sostenibile e Aperiveg a Pordenone

Terraè, in collaborazione con il blog Briciole di Cesca*QB e LAV Pordenone, vi invita a provare un

Menu di Pasqua Sostenibile, Sano e Senza crudeltà

Per l’occasione il ristorante BiancoeRosso organizza un evento-aperitivo con assaggi vegani:

Aperiveg

venerdì 22 marzo

dalle ore 18:30
Piazza XX Settembre
Pordenone

Terraè-cibo: Last Minute Market

Terraè-cibo: evento di adesione da parte dell’Associazione Terraè alla Settimana Unesco 2012 di educazione allo Sviluppo Sostenibile dedicata a Madre Terra: alimentazione, agricoltura ed ecosistema.

Venerdì 23 novembre, alle ore 20.30 presso l’Auditorium della Regione in via Roma a Pordenone.

L’evento si propone di presentare stili di vita più “umani”, con la presentazione in particolare del progetto Last Minute Market e delle ripercussioni nei nostri stili di vita e nell’ambiente di un uso più consapevole delle risorse a nostra disposizione, con la focalizzazione dell’attenzione agli sprechi e ad un uso razionale delle risorse alimentari ed agricole oggi a nostra disposizione.

Gli ospiti della serata avrebbero dovuto essere Paola Maugeri e Andrea Segrè. A causa di improvvisi e improrogabili impegni di lavoro, però, i due relatori comunicano con dispiacere di non poter essere a Pordenone nella data  concordata. Il prof. Segrè ha dato mandato al prof. Luca Falasconi, suo stretto collega e collaboratore, di partecipare in sua vece.

Terraè è particolarmente amareggiata dell’accaduto, e in questi giorni si sta attrezzando per far comunque partecipare, anche a distanza, i due ospiti.

Certi che i contenuti dell’incontro verranno comunque affrontati grazie alla presenza del prof. Falasconi che gentilmente ha dato la propria disponibilità ad intervenire, Terraè vi aspetta tutti, e con l’occasione ricorda che l’ingresso è gratuito, anche se le offerte sono più che gradite, e che a fine serata ACAB offrirà un piccolo rinfresco, proprio per poter colloquiare più informalmente con il nostro / i nostri ospiti.

Luca Falasconi, dottore in Scienze Agrarie, è ricercatore e co-fondatore e socio di Last Minute Market, programma teso alla valorizzazione sostenibile dei prodotti invenduti nelle filiere agroalimentari. È co-autore di alcuni dei libri del prof. Andrea Segrè: Il libro blu dello spreco in Italia: l’acqua, Il libro nero dello spreco in Italia: il ciboAbbondanza e scarsità nelle economie sviluppate – Per una valorizzazione sostenibile dei prodotti alimentari invenduti. Ricercatore presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna e docente di Politica agraria e sviluppo rurale, è esperto in politica agraria, con approfondimento del processo di integrazione europea e le conseguenze dell’allargamento ad Est. È inoltre presidente della Cooperativa Carpe Cibum.

[Terraè2012] Ecologia della nutrizione e I 5 colori della salute

Aggiornamento: sono online i materiali della giornata:


sab 12 maggio | ore 11.00
aula magna Terzo Drusin c/o Cinemazero
Dedicato a i ragazzi delle scuole superiori e aperto alla cittadinanza

relatori:
dott. Massimo Tettamanti – Chimico ambientale e criminologo forense

sab 12 maggio | ore 16.00
Auditorium della Regione in via Roma
Dedicato agli addetti ai lavori e alla cittadinanza

relatori:
prof. Leonardo Pinelli – pediatria, specialista in endocrinologia, diabetologia, obesità e nutrizione
dott. Massimo Tettamanti – Chimico ambientale e criminologo forense
Letture di Lucia Roman EtaBeta teatro

( volantino Ecologia della nutrizione vers01, dedicato alle scuole)
( volantino Ecologia della nutrizione vers02, dedicato alle scuole)

 


( volantino Ecologia della nutrizione e 5 colori della salute vers01, dedicato alla cittadinanza)
( volantino Ecologia della nutrizione e 5 colori della salute vers02, dedicato alla cittadinanza)

 

( volantino Eventi Alimentazione Terraè2012)

 

Il dott. Tettamanti ci parlerà di Ecologia della nutrizione: capire gli effetti della catena alimentare su salute umana, ambiente, società ed economia, partendo dalla produzione e arrivando allo smaltimento, senza saltare alcun passaggio.
Riflettere sull’impronta idrica che i nostri consumi determinano, e riflettere sulle nostre scelte di consumatori, più o meno oculati. Questa lettura ci può aiutare a capire quali siano le conseguenze delle nostre scelte alimentari e i motivi per pensare a scelte meno impattanti per il Pianeta.

 

Una scelta più “leggera” per l’ambiente e alternativa alle abitudini più conformiste è quella effettuata dall’Azienda Sanitaria di Mantova e il professor Pinelli, con il progetto I 5 colori della salute. Questo progetto, strutturato e articolato in menu per tutte le stagioni, è nato per offrire, accanto ai normali menù scolastici, un’alternativa vegetariana, adatta per quei bambini e quelle famiglie che per scelte di vita, motivi religiosi o di salute, necessitano di una risposta più idonea alle loro esigenze, senza sottovalutare gli apporti nutritivi e la qualità dei pasti. Un menu adatto alle mense scolastiche, ma riproponibile anche
a casa, per rivalutare il consumo di verdura e frutta nei bambini ma anche negli adulti.